Cari amici di Greenpeace,

noi vogliamo pesci nel mare, non rifiuti. Per questo la nuova QS40 True Biotic è così importante. Perché diversamente dagli altri tipi di bioplastica, il corpo della nostra QS40 «True Biotic» biologica, atossica e biocompatibile è davvero biodegradabile: “truly”, appunto. Finisce lentamente in fondo al mare e lì viene rapidamente e completamente decomposto da milioni e milioni di microbi, senza lasciare alcun residuo nocivo. Abbiamo pensato potesse interessarvi, visto che qualche anno fa scrivevate che non esistevano plastiche “davvero” biodegradabili.
Cari saluti, Prodir.

True Biotic.|||Dalla natura per la natura

I biopolimeri sono le particelle elementari degli organismi viventi e la materia prima con cui realizziamo il corpo della nuova QS40 True Biotic. Miliardi di microorganismi producono ogni secondo enormi quantità di questi biopolimeri attraverso un naturale processo di biosintesi. E la cosa più bella è che con la stessa lena li decompongono. 

In natura infatti nulla si spreca, ma tutto si trasforma. Perciò alla fine tutto torna come prima, in perfetto equilibrio. La natura funziona così e noi cerchiamo di essere parte di questo ciclo. 

True Biotic, i fatti:

  • Materia prima biologica e rinnovabile al 100%
  • Rapidamente biodegradabile al 100% nella terra, nel mare e in acqua dolce
  • Compostabile al 100% in casa tua
  • Ciclo del carbonio veloce e chiuso al 100%
  • Nessun uso di terreni agricoli
  • Nessun consumo d’acqua

Nuova QS40 True Biotic

La natura è innovazione

Innovazione oggi può solo significare lavorare con la natura e non contro di essa. La forma spettacolare della QS40 Air sintetizza alla perfezione questa idea, combinando la struttura a nido d’ape con una costruzione molto leggera ed essenziale. Materia e forma parlano lo stesso linguaggio.